Take Five – Manouche e Gipsy Session con Tolga During e Paolo Prosperini

2013-06-08 – appuntamento con la Musica Manouche e Gipsy Swing con il Gipsy Vezz Project di Paolo Prosperini e Tolga During

Una bellissima Jam Session di musica isa a quella creata da Django Reint a Parigi negli anni 30 ma che respira decisamente laria del ventesimo secolo Linterpretazione e’ libera e dinamica e lascia sempre spazio allo spirito del momento

a partire dalle 1900 con aperitivo Brasiliano a cura della associazione Culturale Gastrobahia e dalle 2030 con i piatti unici a cura della ChefCantante brasiliana Nilza Costa con la formula piatto unico live show a soli 10 Ricette dalle tradizioni centenarie che si ispirono alla cultura afrobrasiliana Disponibili piatti vegetariani e per celiachi Chiamate in anticipo al 3461634476 e prenotate il vostro tavolo i posti sono limitati Inizio concerto Ore 2200 con consumazione obbligatoria

Tolga During e’ nato ad Istanbul nel 1977 ma e’ cresciuto in una piccola isola nel nord dellOlanda alleta’ di otto anni iniziano i suoi studi musicali dopo aver scoperto la vecchia chitarra Flamenca del padre ( un famoso violinista olandese) Fin da giovanissimo anni comincia a suonare rock con alcune band locali e a diciotto anni si trasferisce ad amsterdam dove scopre la musica di Django Reint Il suo primo cd Bohemia (1999) ha riscosso un buon suc tanto che in seguito e’ stato ato a numi festival in Olanda e allestero Da allora ha suonato ad alcune delle manifestazioni piu’ prestigiose come il Montreux Jazz Festival in Svizzera e a numi concerti per radio e televisione Nei suoi ultimi lavori sperimenta un nuovo stento costruito appositamente per lui dal liutaio olandese Ger Boonstra si tratta di una chitarra con due manici uno dei quali e’ senza tasti anche grazie ad esso Tolga ha intrapreso una ricerca di nuove sonorita’ che attingono alla musica turca e orientale in genere La musica scritta e suonata da Tolga e’ stata usata per film programmi televisivi e doentari in tutto il mondo

Paolo Prosperini nasce a Bologna nel 1989 e comincia lo studio della chitarra alleta’ di quindici anni frequentando in un primo momento la bologna music accademy che abbandona per continuare lo studio dello stento da autodidatta Si appassiona quasi da subito al gipsy jazz ed e’ proprio per lamore per questa musica che nel 2007 fonda il progetto minor swing e incide lal mapo salato Il suo percorso formativo tuttora in via di sviluppo e’ stato influenzato da diversi generi musicali in particolare quelli provenienti dal sud del mondo Dal 2010 e’ stato inserito nel meeting annuale mama africa nel quale collabora con diversi musicisti di fama internazionale tra i quali Sidiki Camara(Bill Frisell) adama Bilorou ecc

Go to top